News

26 giugno 2018

Ntek partecipa al 45° Convegno Nazionale AIA

 

Dal 20 al 22 Giugno 2018 Ntek ha preso parte al 45° Convegno Nazionale AIA, quest’anno situato ad Aosta presso la sede centrale dell’Università della Valle d’Aosta. L’intento è stato quello di discutere dei temi più attuali nei settori dell’analisi e controllo del rumore e come affrontarli con soluzioni efficaci ed efficienti in ambito tecnologico ed ambientale.

Da quest’anno Socio Oro di AIA, Ntek ha potuto presentare durante la sessione scientifica e la rassegna tecnica i propri prodotti ed esporre i propri propositi, puntando sulle nuove tecnologie e la completezza dei prodotti forniti.

Il convegno è stata un’ottima opportunità per poter presentare ad un pubblico qualificato le nostre proposte innovative nel campo dell’Acustica Edilizia, come ad esempio l’applicazione NK-A1BA per RIONOTE: il primo dispositivo al mondo in grado di caratterizzare più stanze senza il bisogno di cavi, facendo sì che il tecnico possa effettuare la misurazione anche dall’esterno dell’edificio, in remoto, grazie alla tecnologia wireless multicanale di RIONOTE. Inoltre, si ricorda che i dati output dell’NK-A1BA sono esportabili sul nostro software previsionale EKOS.

“In accordo con gli obiettivi proposti dall’Associazione Italiana di Acustica, anche Ntek progetta strumenti green, proponendo soluzioni native-hybrid e wireless in rispetto dell’ecologia e della sostenibilità ambientale”, ha esposto in aula Giancarlo Sassi, General Manager di Ntek.

Questo ancora per rimarcare che oltre al poter utilizzare il tradizionale cavo di alimentazione, buona parte delle nostre apparecchiature hanno un’ampia autonomia senza ricorrere ad una fonte di corrente elettrica esterna.